Il saluto del Rettore ai pellegrini web

Stampa

San Rocco : uomo di carità nella Chiesa di Dio

“Queste dunque le tre grandezze che rimangono: la fede, la speranza e l’amore; ma di tutte più grande è l’amore!” (1 Cor. 13,13)

S.Paolo, dopo aver predicato in numerosi luoghi, giunto ad Atene, si reca all’aeropago dove annunzia il Vangelo. Il Beato Giovanni Paolo II, diceva che il primo aeropago del tempo moderno è il mondo delle comunicazioni, che sta unificando l’umanità rendendola “ un villaggio globale”.

 

Con queste parole del Beato Giovanni Paolo, do il benvenuto nel sito web di questo Santuario di S.Rocco in Acquaro di Cosoleto(R.C.) , con la fiducia che possa essere un interessante veicolo per tenere in contatto tutti i pellegrini e devoti, offrendo l’occasione di rendere grazie al Signore, e soprattutto rileggere la propria storia sull’esempio di S.Rocco , per vivere una carità e una testimonianza sempre più autentica e operosa.

 

Il Rettore

Sac. Giovanni Bruzzì